Centroanch'io

Socio-educativo-riabilitativo "Centroanch'io"

Dalla volontà collettiva del Piano Regolatore Sociale del V° Municipio di Roma nasce, nel 2004, il centro socio-educativo-riabilitativo denominato "Centroanchio", destinato all’accoglienza e alla crescita socio-educativa di giovani ragazzi con disabilità psico-fisica. Basato su di un principio educativo di valorizzazione delle autonomie personali, di riabilitazione sociale, di acquisizione e mantenimento di specifiche competenze individuali residue e potenziali, il "Centroanchio" è strutturato a partire da specifiche attività e laboratori riabilitativi che vedono coinvolte figure professionali come educatori, psicologi, operatori socio-sanitari, maestri d’arte, psicomotricisti, ed esperti di video computer.  

In stretta sinergia operativa con i servizi sociali territoriali del V° Municipio e della ASL Roma B, l’equipe di lavoro è impegnata nella valorizzazione e nell’acquisizione da parte dei ragazzi di specifiche competenze d’autonomia individuale attuando, specificamente, programmi personalizzati di riabilitazione sociale ed educativa.  

Sono poste le basi per la costituzione di un percorso di riabilitazione sociale dei ragazzi con disabilità, in vista di una piena acquisizione di specifiche competenze d’autonomia personale tale da garantire un fondamento basilare idoneo all’orientamento e alla formazione professionale, in previsione di una possibilità ulteriore di svolgere un ruolo attivo nel tessuto lavorativo territoriale, e nella gestione di specifici percorsi di autonomia familiare a partire dalla sperimentazione di esperienze temporanee in casa famiglia e similari.

 Coordinatore Responsabile: Dott. Paolo Ricciardi

 Centro socio-educativo-riabilitativo "Centroanchio"

 via Del Forte Tiburtino, n° 160 - 00159 Roma

 tel./fax (+39) 06.4071668 - mobile: (+39) 334.1078719 e-mail: centroanchio@roma81.org